Servoz

Trova quello che fa per te!
highlight_off
Prenota un alloggio
Date
Du 13/06/2021 au 14/06/2021

Prenota affidandoti allo staff di Chamonix-Mont-Blanc: il nostro personale conosce ogni angolo della valle e saprà guidarti alla perfezione! Miglior prezzo e servizio garantiti!

highlight_off
Trova un ristorante
Trova ristoranti e cibo da asporto in tutta la valle!
highlight_off
Réserver votre forfait
date
A quelle date ?
remove add
remove add
remove add

Cosa vedere a Servoz?

Passeggiate per Servoz per immergervi nella natura e ricaricare le batterie. Visitate la chiesa, Saint Loup de Servoz, in stile barocco, originariamente costruita sull’antica cappella del castello di Tour nel 1537 e successivamente restaurata e arricchita. 

A due passi, le Gole della Diosaz accolgono i visitatori dal 1875 con le 5 cascate che conducono al centro del canyon. Un luogo fuori dal tempo dove lasciarvi trasportare dalla bellezza della natura.

Costruzione imponente dal passato misterioso, la Maison du Lieutenant si staglia sugli altri edifici del paese. Ritornata in mano al comune nel 2014, oggi è un centro dedicato all’agricoltura montana. Le mostre permanenti e temporanee creano dei veri e propri ponti tra il territorio di ieri e quello di oggi. Luogo di vita e di condivisione, la Maison du Lieutenant ospita svariate manifestazioni culturali. Una meta assolutamente da non perdere, orgoglio degli abitanti di Servoz. 

Ogni anno a metà ottobre, Servoz si anima per la fiera dedicata alle pecore, un evento imperdibile in tutta la valle di Chamonix-Mont-Blanc. In programma un concorso di ovini e svariate attività per grandi e piccini: preparazione del sidro, delle “bougnettes” (frittelle di patate della tradizione savoiarda), musica ed esposizioni di trattori. Tutto il paese si riunisce per celebrare il territorio e la cultura contadina. 

Se volete prendere una pausa dal mondo frenetico, Servoz è il posto giusto per voi.

Freschi frutteti 

Disseminato di frutteti, il paesino di Servoz offre ai più golosi a seconda del periodo mele, pere e prugne. Il nome Servoz è un toponimo in patois savoiardo che significa bosco e deriva dal francese antico. 
Situato tra la catena dei Fiz e il massiccio del Monte Bianco, questo paesino vi invita a rallentare e godervi la vita. 

Servoz, la dolce vita

A Servoz, custode della valle di Chamonix-Mont-Blanc, regna un’atmosfera tranquilla e accogliente. 
Un villaggio rimasto fermo nel tempo con le sue fattorie, oratori, vasche e forni a legna. Il suo patrimonio architettonico e i suoi siti naturali sono molto apprezzati dai turisti che amano questo paesino bucolico con una vista straordinaria.