Ambiente

Bouquetin

I NOSTRI FRAGILI AMBIENTI NATURALI

La Valle di Chamonix è situata in un contesto naturale eccezionale. Nevi eterne, ghiacciai, pascoli di montagna, foreste, laghi d'alta quota e zone umide: ovunque vi troviate, questi paesaggi sono a portata di mano.
Molto presto le autorità locali si sono rese conto del carattere speciale del loro ambiente e della sua fragilità, realizzando numerose azioni. Oggi questa competenza è stata assunta dalla Comunità dei Comuni, che vuole conciliare la protezione dell'ambiente, le attività umane e la consapevolezza del pubblico, realizzando con i suoi partner azioni di tutela, gestione e valorizzazione delle aree naturali.Le territoire de la Vallée de Chamonix est situé dans un écrin naturel exceptionnel. Neiges éternelles, glaciers, alpages, forêts, lacs d’altitude et zones humides où que vous soyez ces paysages sont à la portée de votre regard.
Très tôt, les collectivités ont pris conscience du caractère particulier de leur environnement et de sa fragilité en menant de nombreuses actions. Aujourd'hui, cette compétence a été reprise par la Communauté de Communes qui souhaite concilier protection des milieux, activités humaines et sensibilisation du public en menant des actions de protection, de gestion et de valorisation des espaces naturels avec ses partenaires.

AREE NATURALI SENSIBILI

Oltre il 90% del territorio della Valle di Chamonix è interessato da una misura di protezione. A prescindere dal loro carattere normativo o meno, queste misure possono costituire la base per piani di gestione o programmi d'azione specifici.Plus de 90% du territoire de la Vallée de Chamonix sont concernés par une mesure de protection. Qu’elles soient règlementaires ou non, ces mesures peuvent être à l’origine de plans de gestion ou de programmes d’actions spécifiques.

Riserva naturale

Nella Valle di Chamonix ci sono tre riserve:


- La Riserva naturale delle Aiguilles Rouges, 3279 ettari;
- La Riserva naturale del Vallon de Bérard, 540 ettari;
- La Riserva naturale di Carlaveyron, 598 ettari.


In Alta Savoia, lo Stato ha delegato la gestione delle riserve naturali all'ASTERS, Conservatoire des Espaces Naturels. Per queste tre riserve è stato elaborato un piano di gestione che definisce i principali obiettivi e le azioni da intraprendere per la conservazione del patrimonio naturale da qui al 2022. Allo stesso tempo, alla Comunità dei Comuni della Valle del Monte Bianco di Chamonix sono stati affidati i compiti di promozione e sensibilizzazione.

Réserves naturelles de la vallée de Chamonix

Astuce

Potete anche consultare il notre blog per scoprire i ricchi articoli su questi argomenti (CREA Mont-Blanc, l'approccio agli impianti di risalita, ecc.).

Blog Chamonix

Siti quotati e classificati

Questi siti, naturali o edificati, presentano un interesse definito in base ai criteri stabiliti dalla legge (artistico, storico, scientifico, leggendario o pittoresco). Non esiste una normativa specifica, ma l'effetto di questa classificazione è quello di sottoporre qualsiasi modifica dello stato o dell'aspetto del sito a un'autorizzazione speciale del Ministro responsabile dei siti o del Prefetto del dipartimento.
Nella Valle di Chamonix ci sono due siti classificati:

- Il massiccio del Monte Bianco, il più grande della regione Rodano-Alpi con 26.000 ettari.
- Il Balcon du Mont-Blanc, 470 ettari su un balcone sopra il villaggio di Les Houches, di fronte al Monte Bianco.

E due siti registrati:

- Les gorges de la Diosaz gole (75 hectares)

- La frazione di Tréléchamps e i suoi dintorni (38 ettari)

Lac des Chèserys

Ambiente: il fare è più importante del dire

Il comune di Chamonix Mont-Blanc è impegnato con determinazione da diversi anni, con i comuni della valle, con i suoi vicini di confine, con numerosi partner istituzionali, in molteplici battaglie per il suo ambiente. Per l'aria che respiriamo, per l'acqua che beviamo, per la natura eccezionale che ci circonda. Si tratta di battaglie difficili e costose che vengono portate avanti su più fronti, da soli o in collaborazione, attraverso varie questioni. Li troverete elencati di seguito:

Qualità dell'aria

Energia e clima

Aree naturali

Rifiuti domestici e raccolta differenziata

(Questi link rimandano al sito web della Comunità dei Comuni di Chamonix Mont-Blanc)