Ascensione del Monte Bianco

a Chamonix-Mont-Blanc
Presentazione

L'ascensione attraverso la via dei Tre Monti: Monte Bianco del Tacul (4.248 metri), Mont Maudit (4.465 metri) e per finire il Monte Bianco (4.810 metri)

– Primo giorno: – 200 m / + 45 m dalla cima dell’Aiguille du Midi al rifugio dei Cosmiques – 50 mn –

– Secondo giorno: + 1425 m dal rifugio dei Cosmiques alla cima / – 1425 m dalla cima al rifugio e +370 m per risalire alla stazione alta della teleferica – 13 o 14 ore

Partendo da Chamonix, la teleferica dell’Aiguille du Midi permette di raggiungere il rifugio dei Cosmiques in 45 mn: una prima giornata più breve, ma un dislivello notevole il secondo giorno.

L’itinerario è relativamente esigente sul piano fisico (tutta la salita è effettuata al di sopra dei 4000 m) e tecnica, con passaggi talvolta delicati di crepacci (Monte Bianco del Tacul – Mont Maudit) e discese ripide (pendici del Mont Maudit e parete della cresta) che possono talvolta essere di ghiaccio. Il pericolo obiettivo di caduta di seracchi e di valanghe nei settori del Tacul e del Maudit non è da trascurare.

La discesa può essere intrapresa attraverso lo stesso itinerario o la via normale del Goûter.

Il Monte Bianco, a lungo considerato come il punto culminante della carriera di un appassionato di montagna, è diventato a torto, col passare degli anni, un prodotto di consumo. Diventa necessario restituire all'ascensione di questa vetta il vero valore che le spetta di atto di alpinismo e ridefinirne i vari aspetti: altitudine elevata, impegno fisico, competenze tecniche indispensabili, preparazione…
Si consiglia caldamente di fare appello a una guida di alta montagna.

Date di apertura
Dal 01/06 al 01/10.

Con riserva di condizioni atmosferiche favorevoli.
Localizzazione
Ascensione del Monte Bianco

74400 Chamonix-Mont-Blanc