Escursione dei Chavants al Col de la Forclaz passando per Charousse

a Les Houches
Presentazione

Questo valico immerso in un bosco di abeti rossi era un passaggio utilizzato un tempo dai romani (I secolo) per collegare le valli di Saint-Gervais e Chamonix.

Sull'itinerario di Tour nel Monte Bianco.

In cima al paese, prendete la strada a destra in direzione Côte des
Chavants. Salite a sinistra sul sentiero che arriva alle Granges des Chavants (1256 m), 40 minuti. Qui sulla sinistra troverete un sentiero verso Col de Voza. Proseguite a destra su un sentiero in pendenza che attraversa alcuni corridoi e finisce per addentrarsi nel bosco (riserva d'acqua di Vaudagne). Il sentiero incontra dopo una curva (1282 m) il sentiero proveniente da Vaudagne che porta al valico con una salita abbastanza ripida.

Anelli:
• si può scendere a Vaudagne utilizzando il sentiero (in parte GRP) che passa dal Mont-Borrel e Bouchards.
• è interessante anche ritornare passando dal paese di Vieux-Servoz e Servoz con il sentiero GRP che passa da Montcoutant e Châtelard in discesa.

Altri itinerari possibili da Vaudagne o Le Prarion.

Maggiori informazioni sono disponibili presso l'Ufficio del Turismo o l'Office de Haute-Montagne all'interno della guida sui sentieri.
Attenzione: le condizioni dei sentieri sono soggette a cambiamenti, assicuratevi quindi di verificare le condizioni del percorso prima di partire.

Livello di difficoltà
Medio (panoramica)
Distanza
9.6km
Altitudine di partenza
1010m
Altitudine massima
1533m
Elevazione positiva
541m
Elevazione negativa
541m
Durata del viaggio di andata e ritorno
2h40min
Prezzi
Gratuito.
Date di apertura
Dal 15/06 al 25/09.

Con riserva di condizioni di neve et meteorologiche favorevoli.
Localizzazione
Escursione dei Chavants al Col de la Forclaz passando per Charousse
Lac des chavants
74310 Les Houches